Gli obblighi di assoggettamento IVA in Svizzera per imprese con sede all’estero

Da inizio 2018 corre l’obbligo per imprese aventi sede all’estero ed operanti in Svizzera con clienti svizzeri di assoggettare le proprie prestazioni all’IVA e dunque di disporre di una propria iscrizione al registro IVA svizzero.

Prerogativa per confermare tale obbligo per l’impresa estera sono:

    • conseguimento di una cifra d’affari (mondiale) annuale di almeno CHF 100’000.-;
    • fornitura di prestazioni per contratto (p.es. d’appalto) in Svizzera e dunque operare fisicamente in Svizzera;

Si noti inoltre che per quanto attiene le aziende estere che effettuano spedizioni a clienti svizzeri (p.es. attraverso piattaforme e-commerce), a partire dal 1.1.2019 si renderà obbligatorio munirsi di un’iscrizione al registro IVA svizzero e dunque assoggettare le spedizioni all’IVA svizzera qualora venga conseguito un fatturato annuo di almeno CHF 100’000.- (con eccezioni per invii considerati di “lieve entità”).

Come possiamo esservi utili?

  • Aiutarvi a determinare l’effettivo obbligo fiscale
  • Assistervi nelle procedure d’iscrizione al registro IVA svizzero
  • Assistervi nella predisposizione e compilazione dei rendiconti trimestrali
  • Assistervi in ogni ambito con l’Amministrazione Federale delle contribuzioni (AFC)
  • Valutare eventuali altri aspetti legali e fiscali inerenti la vostra operatività in Svizzera, quali p.es. distacco di personale, permessi di lavoro, costituzione di una succursale oppure di una società in Svizzera.

Perchè Arifida

“Quale fiduciaria attiva da oltre 40 anni e seguendo aziende operative nei più disparati settori, siamo in grado di consigliarvi al meglio, ponderando tutte le peculiarità di ogni singolo caso.” 

Matteo Longhi
Responsabile settore fiscale di Arifida SA

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Fatti consigliare dagli esperti

I nostri collaboratori sono a vostra disposizione, non esitate a contattarci!

Torna su