smartworking

SMART WORKING E LAVORATORI FRONTALIERI: QUALI RISCHI?

L’Accordo amichevole COVID-19 siglato nel giugno 2020 fra Svizzera e Italia sul tema smart working, ovvero il (tele)lavoro dal domicilio del lavoratore frontaliere verrà a cadere con la fine del mese di gennaio 2023. Il mancato rinnovo di tale accordo porterà con se delle conseguenze di cui occorre tenere conto e che sono state confermate …

SMART WORKING E LAVORATORI FRONTALIERI: QUALI RISCHI? Leggi tutto »

Aggiornamento: lo smartworking in Svizzera ai tempi del Coronavirus

Con una sentenza del 23 aprile 2019 ( https://www.bger.ch/ext/eurospider/live/it/php/aza/http/index.php?highlight_docid=aza%3A%2F%2Faza://23-04-2019-4A_533-2018&lang=it&zoom=&type=show_document ) il Tribunale Federale ha avuto modo di chinarsi su di un tema di non poco rilievo: il diritto da parte del lavoratore a chiedere il rimborso per le spese sostenute dalla propria economia domestica e direttamente correlate allo “smart working”. Ebbene, i giudici della massima …

Aggiornamento: lo smartworking in Svizzera ai tempi del Coronavirus Leggi tutto »

Torna su